Regolamento 2017-09-18T16:08:30+00:00

 

ASSOCIAZIONE IMPRENDITORIA GIOVANILE

Digital StartUp Contest, 1° ed.

2017/2018

REGOLAMENTO —

 

Premessa

Il presente regolamento ha ad oggetto la prima edizione (2017/2018) del contest denominato “Digital Startup Contest” (di seguito anche “Evento” o “Contest”), organizzato dall’Associazione Imprenditoria Giovanile (di seguito anche “Imprenditoria Giovanile” o “Organizzatore”), con la collaborazione di Studio RBM, Up2Lab S.r.l. e Rotaract Club degli studenti dell’Università L.G.C., con il fine di selezionare e premiare le migliori idee imprenditoriali (di seguito anche “Progetti”) nell’ambito delle tecnologie digitali innovative e dei business descritti di seguito.

I Progetti saranno selezionati attraverso una competizione, i cui destinatari, modalità di svolgimento e condizioni sono interamente regolati dal presente documento (di seguito anche “Regolamento”).

L’iniziativa di cui al presente Regolamento rientra nella fattispecie di esclusione di cui all’art. 6, lett. A) del DPR n. 430/2001 (“Concorsi indetti per la produzione di opere letterarie, artistiche o scientifiche, nonché per la presentazione di progetti o studi in ambito commerciale o industriale, nei quali il conferimento del premio all’autore dell’opera prescelta ha carattere di corrispettivo di prestazione d’opera o rappresenta il riconoscimento del merito personale o un titolo d’incoraggiamento nell’interesse della collettività”).

 

ORGANIZZATORI

  • Associazione “Imprenditoria Giovanile” – associazione senza scopo di lucro impegnata nell’organizzazione di attività di networking e formazione per giovani imprenditori;
  • Studio RBM – studio legale e di consulenza per i settori dell’internazionalizzazione delle PMI e il digital business;
  • Rotaract Club degli studenti dell’Università L.G.C. – club Rotaract dell’Università romana LUISS Guido Carli, già impegnata nell’organizzazione di eventi e progetto a sostegno dell’imprenditorialità e della diffusione della cultura della managerialità;
  • Up2Lab – Marketing Consulting S.r.l. – studio di consulenza marketing e comunicazione, specializzato in digital marketing e social media management.

OGGETTO

Il Contest ha l’obiettivo di selezionare (promuovere e accelerare) progetti imprenditoriali nell’ambito delle tecnologie e dei business del settore “digitale”, ovvero – a titolo esemplificativo e non esaustivo – progetti dedicati alla realizzazione di nuovo prodotto o servizio, o un’estensione di un prodotto o servizio esistente, reso possibile grazie alle tecnologie digitali: es. Mobile, Cloud, Internet of Things, Social, Big Data & Analytics, Augmented Reality.

Ai sensi del presente Regolamento, per Progetti si intendono gli sviluppi di un’idea – anche in modo informale – accompagnati da uno studio relativo alle sue possibilità di attuazione o di esecuzione (fasi di progettazione) per il conseguimento dell’obiettivo e coerente con il tema dell’Evento.

DESTINATARI

L’Evento è rivolto a team di startupper con una business idea, a spin-off di ricerca e, in generale, a imprese e startup che vogliano accelerare il proprio business innovativo e raggiungere obiettivi di crescita già dalle prime fasi di sviluppo.

Possono partecipare al Contest:

  1. singoli cittadini italiani e stranieri che abbiano compiuto il diciottesimo anno d’età;
  2. imprese, in qualunque forma costituite, anche startup innovative, con sede legale in Italia;
  3. associazioni e fondazioni con sede legale in Italia.

Non saranno presi in considerazione Progetti riferiti a persone fisiche o giuridiche di diritto privato inerenti ad attività che si svolgono all’estero.

DURATA

L’Evento si svolgerà dall’1 novembre 2017 al 19 maggio 2018. Entro il 28.2.2018 verranno selezionati, dalla giuria di esperti, i 6 progetti che accederanno alla semifinale del Contest. Entro il 30.4.2018 verrà individuato il progetto vincitore del Contest che sarà premiato – insieme ai progetti secondo e terzo classificato – in occasione della giornata conclusiva dell’Evento che avrà luogo in Roma tra il giorno 12 e 19 maggio 2018.

I SETTORI DI RIFERIMENTO DEL CONTEST

Sarà possibile candidare al Contest progetti nel campo del digital business – come descritto all’art. 2 che precede – e relativi ai seguenti settori di riferimento:

  • ADV, ad esempio nuove tecniche di comunicazione pubblicitaria e digital marketing;
  • Cybersecurity, che comprende, tra l’altro, tecnologie, processi e pratiche dedicate alla protezione di network, computer, programmi e dati da attacchi informatici, danni o accessi non autorizzati (Application security, Information security, Network security, Disaster recovery / business continuity planning, Operational security, End-user education);
  • Entertainment, con riferimento al settore dell’intrattenimento digitale e della programmazione audiovisiva digitale;
  • Fintech, o “tecno-finanza”, ovvero servizi e prodotti finanziari realizzati attraverso le più avanzate tecnologie dell’informazione (ICT) e riferite, tra l’altro, ai sistemi digitali di pagamento e gestione delle transazioni, valute elettroniche, intermediazione e gestione del rischio e Blockchain;
  • Formazione, ad esempio nuove tecniche di apprendimento grazie agli strumenti digitali, ai dispositivi audio-visivi di aiuto/miglioramento dell’apprendimento;
  • Intelligenza Artificiale, ad esempio concept innovativi nell’ambito delle scienze cognitive, neuroscienze o comunque soluzioni che abbiano la deduzione, il ragionamento e il problem solving come fulcro del progetto digitale;
  • Life Science & Agritech, tra i quali progetti di tecnologie o sistemi di Bioinformatica, Biomedicina, Food Science, Agricoltura tecnologica, Biomeccanica, Biotecnologia, ecc.;
  • Realtà Virtuale, ovvero sviluppo di soluzioni digitali in ambito videoludico, turistico, medico, architettonico, fotografico, meccanico, ecc.;
  • Smart Energy, ovvero soluzioni, processi e tool digitali legati alla produzione di energia da fonti rinnovabili, alle soluzioni e alle tecnologie per le smart cities, ai sistemi per migliorare l’efficienza e ridurre i consumi energetici in campo industriale e civile;
  • Smart Tourism, con riferimento, ad esempio, a soluzioni per la fruizione, la conservazione ed il controllo dei beni storico-artistici, naturali e paesaggistici, a modelli previsionali di supporto di mobilità turistica e piattaforme di servizi integrati per la fruizione turistica.

Potranno essere accolte le candidature di progetti inerenti anche a settori diversi da quelli sopra elencati purchè afferenti al mondo del digital business e basati su tecnologie innovative.

SVOLGIMENTO DEL CONTEST

I partecipanti al Contest potranno candidare i Progetti a partire dall’1 novembre 2017 e fino al 31 dicembre 2017 attraverso la piattaforma ufficiale del concorso – http://www.digitalstartupcontest.com/ – selezionando la propria categoria (settore di business) di riferimento. Non saranno accettate candidature pervenute attraverso canali differenti.

Ogni candidatura, anche sottoposta da un team, dovrà indicare un solo referente per il progetto presentato.

I partecipanti dovranno caricare la seguente documentazione in formato PDF:

  • business plan descrittivo dell’idea imprenditoriale e della sua realizzazione;
  • piano economico-finanziario del progetto con previsioni non inferiori a tre anni;
  • eventuale ulteriore documentazione utile per la valutazione del progetto.

Il business plan descrittivo deve necessariamente chiarire i seguenti punti principali:

  • descrizione sintetica del prodotto/servizio nel suo complesso;
  • descrizione del modello di business;
  • descrizione del team&management;
  • analisi del mercato target di riferimento e dello scenario competitivo;
  • descrizione approfondita della tecnologia alla base del progetto;
  • descrizione della roadmap/timeline del progetto.

Ai partecipanti potrà essere richiesto in qualsiasi momento ulteriore materiale di approfondimento qualora necessario per valutarne l’ammissibilità al Contest.

Dall’1 gennaio 2018 e fino al 28 febbraio 2018, una Giuria composta da 8 esperti dei settori economici di riferimento del Contest, selezionati tra i soggetti organizzatori e i main partner, selezionerà i 6 migliori progetti (semifinalisti) tra tutti quelli candidati al concorso.

Ai Progetti sarà attribuito dai giurati un punteggio da 0 a 10, considerando i seguenti 4 parametri: “Innovatività”, “Realizzabilità tecnico-scientifica”; “Redditività” e “Sostenibilità”. La media aritmetica dei 4 parametri determinerà il voto medio attribuito dagli esperti a ciascun Progetto. Il voto della Giuria sarà composto dalla media aritmetica dei voti di tutti i giurati.

Dall’1 marzo 2018 ed entro il 25 marzo 2018, i semifinalisti saranno invitati a realizzare una breve video-storia, della durata non superiore a 300 secondi, del loro progetto imprenditoriale. Tali video-storie saranno caricate sulla piattaforma online del Contest (www.digitalstartupcontest.com) il 31 marzo 2018.

Dal 31 marzo 2018 al 30 Aprile 2018, avrà luogo la votazione online dei progetti semifinalisti, una fase in cui il pubblico potrà sostenere il progetto che ritiene più significativo.

I visitatori del portale del Contest, per votare, dovranno registrarsi e completare l’apposito form on line con tutti i dati richiesti. Una volta completata la registrazione il sistema invierà una email all’indirizzo inserito e verrà richiesto di accedere ad uno specifico url per validare la registrazione. Dopo aver validato la propria email ogni utente potrà effettuare l’accesso al sito ed esprimere il proprio voto una sola volta anche per più Progetti. I singoli voti dovranno essere espressi da singoli individui, in maniera autonoma e indipendente e, in nessun caso, da terze persone incaricate.

Un software appositamente predisposto registrerà i voti degli utenti che verranno così tracciati e memorizzati.

Gli utenti potranno attribuire un punteggio da 0 a 10 ai Progetti, considerando i seguenti 4 parametri: “Innovatività”, “Realizzabilità tecnico-scientifica”; “Redditività” e “Sostenibilità”. La media aritmetica dei 4 parametri determinerà il voto medio attribuito dagli utenti a ciascun Progetto.

L’Associazione Imprenditoria Giovanile si riserva di effettuare, anche per mezzo di aziende appositamente incaricate, ogni tipo di controllo ritenuto opportuno per verificare la veridicità e correttezza delle votazioni. Potrà, inoltre, richiedere copia del documento di identità dei votanti. La mancata o incompleta trasmissione della documentazione richiesta entro il termine di 3 giorni comporterà l’esclusione delle votazioni dalla partecipazione. Qualora si dovessero riscontrare votazioni dubbie, a titolo esemplificativo, ma non esaustivo: indirizzi e-mail temporanei, utilizzo di software per aumentare artificialmente il numero di voti, flussi di numeriche sospette di email provenienti dallo stesso ip in determinate fasce orarie, ip falsi ecc. la società incaricata dall’Associazione Imprenditoria Giovanile provvederà a sospendere tali votazioni, eliminandole dalla classifica presente online, in attesa della decisione della Giuria, come di seguito specificato.

I Progetti semifinalisti saranno, infatti, rivotati dalla Giuria di esperti secondo il medesimo schema individuato in precedenza.

Complessivamente, il voto degli utenti avrà un peso del 40% sul voto medio di ciascun Progetto semifinalista. Il voto della Giuria di esperti avrà un peso del 60%.

Il voto degli utenti andrà sommato al voto della Giuria per decretare i tre Progetti che saliranno sul podio: 1°, 2° e 3° classificato.

La graduatoria finale sarà svelata al pubblico in occasione della giornata conclusiva del Contest .

INFORMAZIONI GENERALI SULLA PRESENTAZIONE DEI PROGETTI

Per completare la domanda di ammissione al contest sarà necessario il pagamento (online) della somma di € 75,00 per singolo progetto. La quota comprende l’iscrizione all’Associazione Imprenditoria Giovanile. Tale versamento non comporterà alcun vincolo o impegno di qualsiasi natura al di fuori delle condizioni previste nel Regolamento.

La partecipazione sarà riservata ai maggiori di 18 anni.

Sarà possibile candidare al massimo 1 progetto per ciascun partecipante.

Tutti i documenti presentati dovranno essere redatti in italiano oppure in inglese.

I partecipanti, inviando la propria candidatura e i documenti necessari all’iscrizione al Contest, dichiarano che le informazioni fornite sono veritiere e che ogni decisione della Giuria e degli utenti online verrà accettata incondizionatamente.

I 6 progetti semifinalisti e i relativi team proponenti potranno partecipare alla giornata conclusiva del Contest che si terrà a Roma tra il 12 e il 19 maggio 2018 (gli aggiornamenti saranno pubblicati sul sito ufficiale dell’Evento).

PREMI

Il 1° premio, messo a disposizione da una delle società main sponsor del Contest, avrà ad oggetto un percorso gratuito di incubazione, accompagnamento e formazione non inferiore alle 4 settimane.

Tale percorso di incubazione, accompagnamento e formazione consisterà, a titolo esemplificativo e non esaustivo, in:

  • supporto nello sviluppo del business;
  • mentoring da parte di manager esperti nel settore di riferimento;
  • assistenza e supporto nella definizione della strategia di marketing;
  • consulenza legale e fiscale;
  • supporto per il reperimento di fondi;
  • giornate di matching e pitch dinanzi a potenziali investitori.

Il 2° premio avrà ad oggetto una borsa di studio messa a disposizione dal Rotaract Club degli studenti dell’Università L.G.C.

Il 3° premio consisterà in una consulenza gratuita di natura giuridica (o, a scelta, commerciale, strategica o di marketing) offerta dagli esperti dell’Associazione Imprenditoria Giovanile.

L’effettiva composizione ed i contenuti dei premi sopra descritti potranno subire variazioni anche in base alle necessità dei partner del Contest o alle esigenze dei Progetti vincitori del concorso.

I premi potranno essere soggetti a variazioni/rimodulazioni da parte dell’Associazione Imprenditoria Giovanile, in qualsiasi momento e senza preavviso, in base alla disponibilità ed esigenze dei partner del Contest (ogni aggiornamento avente ad oggetto i premi sarà pubblicato tempestivamente sul sito ufficiale dell’Evento).

L’Associazione Imprenditoria Giovanile, su eventuale indicazione di uno o più partner dell’Evento, si riserva comunque la possibilità di conferire, a uno o più Progetti tra quelli in concorso (con esclusione del primo classificato), il “Premio Innovazione”, al fine di promuovere anche altri Progetti considerati meritevoli. Tale premio potrà consistere in opportunità di matching con investitori o percorsi di incubazione/accelerazione/mentoring aziendale o corsi di formazione gratuiti.

TUTELA DELLA PRIVACY E TRATTAMENTO DEI DATI

Ai sensi dell’art. 13 del D.Lgs. 196/2003 e successive modifiche e integrazioni (Codice in materia di dati personali) i dati forniti dai partecipanti alla presente iniziativa saranno trattati in maniera conforme alle disposizioni contenute nel Codice in maniera di protezione dei dati personali, nonché ai contenuti di cui alla informativa sulla privacy che il partecipante accetta al momento della registrazione. Tutti i soggetti coinvolti, in ogni fase di attività prevista dall’iniziativa “Digital StartUp Contest” di cui al presente Regolamento, anche successivamente alla sua conclusione, garantiranno la riservatezza sulle informazioni personali relative alle idee, ai Progetti e ai dati sottoposti dai partecipanti.

TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI

I dati forniti dagli utenti in seguito alla registrazione alla piattaforma del Digital StartUp Contest saranno utilizzati dall’Associazione Imprenditoria Giovanile per le uniche finalità dello svolgimento dell’Evento, quindi per la realizzazione, la registrazione e la selezione dei partecipanti, la promozione e la comunicazione del Digital Startup Contest e per qualsiasi altra attività correlata allo svolgimento dell’Evento, nonché per l’erogazione dei premi comunicando agli sponsor e partner i dati necessari per usufruire dei premi messi in palio.

I dati saranno trattati sia in maniera analogica che digitale con modalità atte a garantire la riservatezza dei dati richiesti. Il titolare dei suddetti trattamenti è l’Associazione Imprenditoria Giovanile con sede in Roma, Via Cavriglia 42.

Il conferimento dei dati personali per le finalità descritte nel presente Regolamento, è obbligatorio per poter iscriversi all’Evento.

Gli utenti registrati alla piattaforma del Digital StartUp Contest autorizzano l’Associazione Imprenditoria Giovanile a comunicare i propri dati personali ai partner dell’Evento e ai propri fornitori, purché situati all’interno dell’Unione Europea.

Ai sensi dell’art. 7 del D. Lgs. 196/2003 e successive modificazioni, ogni utente registrato alla piattaforma del Digital StartUp Contest potrà richiedere in qualsiasi momento la conferma dell’esistenza, l’aggiornamento, la modifica, la correzione e/o la cancellazione dei propri dati personali, inviando una specifica richiesta a mezzo email al titolare del trattamento sopra indicato.

LIMITAZIONI DI RESPONSABILITÀ

L’Associazione Imprenditoria Giovanile e i soggetti co-organizzatori non assumono alcuna responsabilità circa disfunzioni tecniche, di hardware o software, interruzioni delle connessioni di rete, registrazioni di utenti fallite, non corrette, non accurate, incomplete, danneggiate, illeggibili, perse, ritardate, incorrettamente indirizzate o intercettate, o circa registrazioni di partecipanti che per qualsiasi motivo non siano state ricevute, comunicazioni elettroniche o di altro tipo che siano state ritardate o circa altri problemi tecnici connessi alla registrazione e all’upload dei contenuti nell’ambito della presente iniziativa. Ogni utente registrato alla piattaforma del Contest garantisce che le informazioni, i dati e ogni altro materiale da fornito nel corso dello svolgimento dell’Evento, è accurato, corretto, veritiero e completo. Gli utenti registrati alla piattaforma del Contest si assumono la piena responsabilità della correttezza e della veridicità di tutto quanto dichiarato per partecipare all’Evento (anche in qualità di votanti).

I vincitori sono consapevoli che l’erogazione dei premi è comunque subordinata a successivi accordi dei vincitori con i soggetti partner dell’Evento che mettono a disposizione i relativi servizi gratuitamente. L’Associazione Imprenditoria Giovanile avrà cura di verificare che i soggetti obbligati all’erogazione dei premi contattino i rispettivi vincitori e provvedano a stipulare un accordo per la fruizione del premio entro 60 giorni dalla giornata conclusiva dell’Evento. I vincitori sono, altresì, consapevoli che l’effettiva erogazione di ogni singolo premio potrebbe avvenire in orizzonti temporali non definibili e non regolabili in questa sede.

GARANZIE E MANLEVE

Ciascun partecipante al Contest dichiara e garantisce che il Progetto presentato:

  1. è un’opera originale, di cui il partecipante dispone dei relativi diritti di proprietà intellettuale e di sfruttamento economico;
  2. non contiene alcun marchio, logo o altro elemento protetto dal diritto di proprietà industriale o diritto d’autore di titolarità di terzi, o che, ove esistano diritti di terzi, il partecipante si sia previamente dotato di tutte le necessarie autorizzazioni e licenze da parte del relativo titolare;
  3. non viola altri diritti terzi, inclusi tra l’altro i brevetti, i segreti industriali, diritti provenienti da contratti o licenze, diritti di pubblicità o diritti relativi alla privacy, i diritti morali o qualunque altro diritto meritevole di essere tutelato;
  4. non costituisce oggetto di contratto di terzi;
  5. non ha alcuna rappresentazione/considerazione oltraggiosa, violenta, razzista o oltraggiosa che potrebbe danneggiare il nome, l’onore o la reputazione degli Organizzatori e dei partner o di qualunque altra persona o società;
  6. non ha alcun contenuto di carattere sessuale o pornografico o comunque discriminatorio in base a orientamento sessuale, razza, religione, ideologia politica;
  7. non costituisce violazione delle leggi applicabili e non ha contenuti che incoraggiano comportamenti illeciti.

I partecipanti sollevano quindi l’Associazione Imprenditoria Giovanile e i co-organizzatori da qualsivoglia rivendicazione, pretesa risarcitoria o richiesta di danni avanzata da qualunque terzo, per la violazione di una delle disposizioni di cui al presente paragrafo “Garanzie e manleve”, per il termine massimo per legge consentito.

PROPRIETÀ INTELLETTUALE

La proprietà intellettuale dei Progetti è dei partecipanti che li hanno presentati. Ciascun partecipante al Contest si assume la piena responsabilità della tutela degli aspetti inventivi e/o originali attraverso i mezzi che ritenga più idonei.

Fermo restando quanto sopra, con l’invio della candidatura del Progetto, il partecipante autorizza l’Associazione Imprenditoria Giovanile e i co-organizzatori a:

  • utilizzare il suo nome, denominazione sociale e la sua immagine così il nome, l’immagine e i segni identificativi del Progetto, per finalità unicamente inerenti l’organizzazione del Contest;
  • pubblicare il Progetto e i relativi materiali su qualsiasi sito internet riconducibile all’Associazione Imprenditoria Giovanile e i co-organizzatori, o su siti di terzi autorizzati dai predetti, ovvero in ulteriori modalità ritenute valide per la diffusione del Progetto stesso;
  • esporre e rappresentare il Progetto e i relativi materiali in occasione di congressi, convegni, incontri, seminari, ecc.;
  • divulgare a terzi eventualmente interessati a investire o contribuire in qualsiasi modalità allo sviluppo, commercializzazione e utilizzazione economica del Progetto.

CONDIZIONI GENERALI

L’Associazione Imprenditoria Giovanile si riserva il diritto di cancellare, modificare o sospendere, in tutto o in parte ed in qualsiasi momento, il Digital StartUp Contest, così come ogni suo contenuto, aspetto o criterio di partecipazione, o di selezionare un numero di vincitori inferiore o superiore a quello inizialmente previsto, previa comunicazione delle modifiche sul sito ufficiale dell’Evento.

L’Associazione Imprenditoria Giovanile si riserva il diritto, a sua esclusiva discrezione, di non ammettere al Contest qualsiasi partecipante che: manometta in maniera fraudolenta il processo di iscrizione o di voto dei Progetti, si comporti in modo inappropriato, anticoncorrenziale, anche fornendo dichiarazioni mendaci e/o ingannevoli.

EFFICACIA

Le prescrizioni contenute nel presente Regolamento avranno efficacia a partire dalla presentazione della candidatura e rimarranno in vigore fino al termine dell’Evento.

FORO COMPETENTE

Per qualunque controversia che dovesse sorgere in relazione al presente Regolamento, incluse controversie sulla validità di quanto prescritto, sua interpretazione, esecuzione, cessazione o adempimento, sarà di competenza unicamente il Foro di Roma.

Roma, 18 settembre 2017

Associazione Imprenditoria Giovanile

Pres. Mattia Esposito